Videogioco Frozen-Bubble

Da un po’ di tempo gioco con qualche amico a frozen-bubble, un gioco
molto carin, disponibile per molti sistemi operativi (ovviamente da il
meglio di se su quelli open-source :-P). La modalità di gioco
multiutente permette di far giocare insieme fino a 5 persone. Scopo del
gioco è creare tris di palle che vengono lanciate da un simpatico
pinguino. 

Per installarlo su Debian: aptitude install frozen-bubble.

È divertente giocarci, soprattutto in multiplayer, soprattutto se i
compagni di gioco si trovano nella stanza accanto, e ci si "insulta" a
suon di "cattivone", "perdente", "capra" … :-P.  Da non disdegnare
anche il gioco in rete internet, dove si trovano persone da tutto il
mondo, pronte a sfide all’ultima palla.

ATTENZIONE: crea dipendenza.

Per divertirsi non c’è bisogno di spendere tanto (questo gioco è gratis e libero e opensource, gira su qualsiasi pc con meno di dieci anni circa).

Da Wikipedia – Frozen-Bubble:

Frozen Bubble è una versione free di Puzzle Bobble disponibile per molti sistemi operativi inclusi Linux, Mac OS X e Windows. Esiste anche una versione applet per singolo giocatore scritta in Java.

L’originale Frozen Bubble fu scritto in Perl da Guillaume Cottenceau, e usa le librerie Simple DirectMedia Layer (SDL). Il gioco presenta 100 livelli e include un editor di livelli. Come la maggior parte di giochi open source, presenta dei pinguini simili a Tux,
che in questo gioco sparano bolle ghiacciate per formare gruppi dello
stesso colore. I gruppi formati vanno mano a mano scomparendo fino a
quando il giocatore non le rimuove tutte dallo schermo.

La versione 2.0 del gioco, disponibile esclusivamente per Linux, permette di giocare in modalità multiplayer online o tramite LAN.

Il gioco è rilasciato sotto GNU General Public License.

Posted in Computer e Co., Personale | Comments Off on Videogioco Frozen-Bubble

Acquisto di un nuovo computer

A chi mi chiede consigli su che computer nuovo comperare io rispondo di comperare ciò che gli serve.

Se sei un professionista che deve scrivere con un programma di testo, è inutile che ti compri un pc con una scheda grafica enorme, con N-milioni di giga di ram. 

Se sei uno studente, e non fai grafica a livello professionale, non ti comperare un pc per migliaia di euro.

Hai mai considerato l’ipotesi di comperare un computer usato? Magari è sufficiente per ciò che devi fare. Considera anche il consumo di energia elettrica, considera quanto tempo userai il computer, considera se ti serve veramente il computer, a volte un pezzo di carta e una penna possono bastare davvero.

Se hai un  computer vecchio, ne vuoi uno nuovo, quello vecchio non lo buttare, magari c’è qualcuno a cui può ancora essere utile.                             +

Soprattutto, se chiedi consiglio a un amico, che ritieni più competente, magari, segui almeno un pochino quello che ti dice (a meno che non ti dica che hai bisogno di qualcosa di cui non hai bisogno, 🙂 ovviamente).

Posted in Computer e Co., Sociale | Comments Off on Acquisto di un nuovo computer

Il valore del denaro

Quale è il valore del denaro?
È la quantità di Valore che ogni persona aggiunge alla società con il proprio lavoro.
E il reddito, la ricchezza, la rendita cosa sono?

La ricchezza fine a se stessa non può portare che alla mancanza di valore, valori, felicità. La ricchezza è “buona” solo se ricca di Valore.

Posted in Brevi, Personale, Sociale | Comments Off on Il valore del denaro

Traduzione di Autistici.org in tedesco – Nuovo aggiornamento

Sto procedendo lentamente ma pian piano si delinea la traduzione in tedesco di parte del sito di autistici.org.

A breve invierò le prime cinque pagine alla mailing list delle traduzioni di autistici.org.

Se qualcuno ha interesse a partecipare non si faccia scrupoli, e mi contatti pure.

Posted in Computer e Co., Personale | Comments Off on Traduzione di Autistici.org in tedesco – Nuovo aggiornamento

Windows 7 o forse altro

Microsoft tra poco rilascerà un nuovo sistema operativo. Che sia nuovo o meno non lo so, e non mi importa molto. La domanda che mi viene è: possibile che una società che è nel business da 25 anni, spende 5 anni in ricerca, sviluppo e miliardi di dollari in un prodotto-flop (windows vista) e poi, all’improvviso tiri fuori un prodotto così buono (tutti ne parlano bene in tutti i benchmark comparativi). Ma qualcuno ha pensato al fatto che tutti i test più blasonati sono tra windows 7 e windows vista; allora io penso maliziosamente non è che qualcuno abbia tirato fuori un prodotto scadente apposta per far valutare meglio ciò che viene dopo?

Comunque la si ponga, è molto strano che dopo tutto quello che Microsoft ha preso una cantonata con Vista … o è una manovra studiata a tavolino, oppure … è riuscita a sprecare energie, tempo e denaro come pochi altri. E quei soldi spesi se li è presi dagli utenti, che pur non sapendolo, o non potendo fare altrimenti, hanno pagato un prodotto scadente e a volte indesiderato, contestualmente all’acquisto di computer.

Che magari qualcuno provi a confrontare Windows con altri sistemi operativi?

Posted in Computer e Co. | Comments Off on Windows 7 o forse altro

Rapporto censis 2008

rapporto censis 2008:

interesantissima e precisa analisi dell’italia.

mp3 da radioradicale

pdf da censis

 

Posted in Computer e Co. | Comments Off on Rapporto censis 2008

Ftp con ssl su autistici

Per connettermi al sito si autistici con ftp usavo un client senza ssl. Ora che ho scoperto l’esistenza di client che supportano ssl e tls, e soprattutto che lo supporta autistici non ne farò più a meno … così non mi rubano la password di accesso al sito.

Il client che sto utilizzando (sulla mia fida debian) è lftp, che come spiegato nella pagina di autistici è semplicissimo da usare:

lftp: http://lftp.yar.ru/. si inserisce la riga:

set ftp:ssl-force true
nel file /etc/lftp.conf o in ~/.lftrc che forza tutte le connessioni ftp con lftp a usare ssl o tls. 

Per fare il mirroring di un’intera cartellae sottocartelle si usa la sintassi:

recursive mget = mirror /cartella_remota /cartella_locale - equivalente a un mget ricorsivo 
recursive mput = mirror -R /cartella_locale /cartella_remota - equivalente a un mput ricorsivo 

 

PS. Ovviamente lftp l’ho installato con

aptitude install lftp

Posted in Computer e Co. | Comments Off on Ftp con ssl su autistici

No comment — TRENITALIA

ALTA VELOCITÀ – Primo giorno, si inceppa il Freccia Rossa

da http://quotidianonet.ilsole24ore.com/

Posted in Brevi, Generale, Personale | Comments Off on No comment — TRENITALIA

Un PC con Internet al nonno

Sto pensando di munire mio nonno di accesso ad internet, ovviamente necessito di un PC. Penso userò un vecchio IBM con un Pentium II a 400MHz con su Linux (ovviamente). Magari gli metto una interfaccia grafica semplice semplice con giusto le icone delle applicazioni che usa (Firefox, Mail e Skype), così può tenersi meglio in contatto con me.

Il problema vero è la connessione ad Internet, visto che le tariffe anche base sono costose, dai 15, 20 euro in su. Devo cercare qualcosa di molto semplice ed economico.

Posted in Computer e Co., Personale | Comments Off on Un PC con Internet al nonno

Non mi stanco mai … della televisione

La televisione ti ha stancato? Spegnila.

Io mi sono stancato, e l’ho spenta tanto tempo fa. Ora sto meglio.

Posted in Brevi | Comments Off on Non mi stanco mai … della televisione